Il Covid-19 e il divieto di contatto fisico