GPA, la nuova benzina per le “Fabbriche di bambini”